Cos’è la proposta di acquisto?

Se dopo aver valutato diverse tipologie di case in vendita a Castiglioncello o in altre zone della provincia di Livorno, hai individuato un immobile che possa fare al tuo caso soddisfacendo tutte le tue prerogative, allora è il momento di avanzare una proposta d’acquisto. La proposta d’acquisto è il primo atto che ti porterà verso l’acquisizione della casa qualora tutto dovesse andare secondo i tuoi piani. Si tratta di un documento valevole a tutti gli effetti che solitamente puoi trovare già prestampato. In particolare è una dimostrazione di interesse da parte tua, nelle vesti di acquirente, nell’acquisto di un determinato immobile fissando un certo prezzo (la proposta).

Che cosa prevede la proposta d’acquisto

La proposta d’acquisto è, dunque, una dichiarazione da parte dell’acquirente che vuole proporre al venditore e quindi al proprietario di una casa un’offerta economica. La proposta viene effettuata attraverso un modello prestampato fornito da un agenzia immobiliare a Castiglioncello oppure in una qualsiasi altra zona che prevede tantissimi aspetti. In particolare nella proposta dovrai inserire i tuoi dati personali, quelli del venditore e soprattutto gli estremi dell’immobile per il quale avanzi la tua proposta. Inoltre, durante la redazione della proposta d’acquisto, andrai anche ad evidenziare alcuni vincoli contrattuali ed in particolar modo le modalità di pagamento, l’eventuale data entro la quale effettuare il rogito presso il notaio in base all’esigenza eventuale di avere un po’ di tempo a disposizione per mettersi alla ricerca di un mutuo e tanto altro. In allegato alla proposta di acquisto, dovranno esserci le fotocopie del documento di riconoscimento e soprattutto un assegno intestato al venditore a titolo di caparra.

L’entità della caparra ed altri aspetti

L’assegno intestato al venditore, che viene presentato dall’acquirente in sede di proposta d’acquisto, è a tutti gli effetti una caparra. Solitamente l’entità dell’assegno è di qualche migliaio di euro e comunque in una percentuale intorno al 2% -3% rispetto al valore dell’immobile. Questo tuttavia è solitamente a discrezione dell’acquirente. È opportuno rimarcare come una volta che avrai presentato la proposta di acquisto sarai vincolato per il periodo di validità prestabilito. Nella stragrande maggioranza dei casi il periodo di validità della proposta di acquisto oscilla intorno alle 2 settimane. Ti ricordiamo che invece il venditore non è assolutamente vincolato dalla tua proposta di acquisto tant’è che può riceverne contemporaneamente altre e valutare quella maggiormente idonea per le proprie esigenze. Nel caso in cui il venditore non dovesse accettare la tua proposta d’acquisto, potrai ricevere indietro l’assegno e magari potrai presentare una nuova proposta andando a modificare alcuni aspetti come ad esempio l’offerta economica. Se invece il venditore dovesse accettare la tua proposta, ecco allora che si procederà con tutte le altre prerogative della compravendita ossia fissando la data per il rogito ed affidando al notaio il compito di controllare tutti i documenti previsti dalla legge. Nel caso in cui volessi ritirare la tua proposta una volta accettata dal venditore, perderesti certamente la tua caparra nel caso fosse stata presentata come caparra penitenziale mentre se si dovesse trattare di una caparra confirmatoria, allora il venditore potrebbe anche richiedere un ulteriore risarcimento dei danni.

Vuoi vendere o cerchi case in vendita a Castiglioncello o Quercianella?

Trova il tuo immobile!

img

jacopo pasquini

Correlati

Donazione di immobili. Come funziona e cosa è importante sapere.

Si tratta di un negozio giuridico utilizzato perlopiù dai genitori per trasferire beni immobili ai...

Continua a leggere
da jacopo pasquini

Per vendere casa è indispensabile l’APE (attestato di prestazione energetica): cosa è?

Tra le diverse tipologie di servizi che è in grado di offrirti un agenzia immobiliare seria e...

Continua a leggere
da jacopo pasquini

Consigli utili per la ricerca della tua casa al mare

Non sai come trovare la  casa al mare  che possa fare perfettamente al caso tuo? Non è facile...

Continua a leggere
da jacopo pasquini

Unisciti alla discussione

Open chat
Powered by